Top

Distruggi documenti

Distruggi documenti

In ambito aziendale ed industriale è poco raccomandabile, oltre che vietato per legge, gettare nel cestino documenti strappati o accartocciati contenenti dati sensibili ed informazioni personali, poiché si possono verificare pericolosi casi di furti di identità. Le carte gettate dall’utenza domestica permettono di ricostruire i dati personali, bancari ed assicurativi, con tutti i rischi relativi per il malcapitato. Ancora più pericolosi i furti relativi ai documenti aziendali, poiché si possono facilmente ricostruire dati finanziari, economici e contabili, oppure reperire informazioni sui clienti, sui fornitori, sulle strategie e sul personale. I dati rubati possono essere riutilizzati in maniera fraudolenta per arrecare danno all’azienda. I frodatori ad esempio possono utilizzare le informazioni rubate per riscuotere crediti, o per ottenere beni e servizi in nome del titolare. Tutto ciò naturalmente si traduce in un danno per il business dell’azienda, che inficia anche la fiducia delle persone a rischio e degli stessi clienti.

Da un punto di vista legislativo, in base al dl. 196/03, il codice in materia di protezione dei dati personali obbliga i titolari del trattamento dei dati aziendali ad assicurare la protezione dei dati sensibili. L’obiettivo principale è ridurre al minimo il rischio di perdita, l’accesso non consentito e la diffusione accidentale o dolosa di dati personali. In caso di cessazione del trattamento, secondo il codice tali dati ed informazioni devono essere distrutti tramite appositi strumenti, i cosiddetti distruggi documenti. La violazione di queste disposizioni è considerata una lesione del diritto alla privacy, tutelato dalla legge, quindi può essere punita con sanzioni amministrative e penali.

Satmu 2000 tratta distruggi documenti a Udine e nelle provincie limitrofe di Pordenone, Gorizia e Trieste occupandosi della vendita, della distribuzione, dell’assistenza e della manutenzione delle macchine per ufficio a 360 gradi, L’azienda è sempre attenta alle richieste del mercato ed alle esigenze dei suoi clienti, quindi fornisce un’offerta molto ampia e variegata di accessori per distruggi documenti. Satmu commercializza distruggi documenti a marchio Kobra, un brand rigorosamente “made in Italy” rinomato nel settore, che ha fatto della cura dei dettagli e dell’affidabilità i suoi punti di forza.

Per quanto riguarda la funzionalità i distruggi documenti a marchio Kobra sono dotati di trasmissioni in acciaio che garantiscono la massima robustezza, durata ed affidabilità nel tempo. I motori sono in grado di funzionare per molto tempo senza pericoli di surriscaldamento, in modo da poter effettuare lavori di distruzioni continue. Grazie all’innovativo sistema “Energy Smart”, ogni macchina in un anno risparmia fino a 20 euro di energia elettrica. Inoltre tale tecnologia riduce l’immissione di circa 65 kg di anidride carbonica nell’aria. Il pratico sistema anti-inceppamento favorisce il ritorno automatico del materiale inserito in caso di intasamento. Infine un apposito doppio contenitore è in grado di separare la carta distrutta dalla plastica.

Esistono sul mercato due tipologie di modelli: i distruggi documenti a strisce ed i distruggi documenti a frammenti. I primi sono in grado di distruggere più fogli contemporaneamente, garantiscono una maggiore velocità e richiedono una minore manutenzione. Inoltre le strisce ottenute possono essere riciclate e riutilizzate per gli imballi. I secondi modelli garantiscono invece una maggiore sicurezza d’illeggibilità dei documenti distrutti, e riducono i volumi di carta nel cesto, richiedendo quindi una minore frequenza di svuotamenti.